giovedì 17 aprile 2014

Quanti siete???

Mi stavo chiedendo, quanti sarete alla cronometro Mujalonga sul mar???

Se siete sicuri di provare l'ebrezza, se ci onorerete con la vostra presenza...

Mandatemi una vostra foto (con nome o soprannome) in bici, così qualche giorno prima della gara faccio la starting list provvisoria;-)

Mailatele a: davide.zugna@libero.it
Facciamo entro il 24/4 e...

Grazie a tutti in anticipo.
Bastianella31

P.s. Estendo l'invito foto anche a chi aiuterà alla gara, categoria a parte;-)

mercoledì 16 aprile 2014

Ne è valsa la pena?

Non sono uno veloce, né in bici, né di "cervello"...
Insomma, ci arrivo ma, sempre un po' dopo...
Da 4 mesi la vita è cambiata, niente più compagna, niente più il suo bimbo, niente più gli amici "famiglie" che avevo imparato a conoscere in questi anni...
Ora, nonostante abbia "diverso" tempo libero, non pedalo più.
Non parteciperò neanche alla crono a cui tenevo tanto, quella di Muggia (dove però darò una mano!).

Mi chiedo: ho perso tutto per stare in equilibrio su di un "pezzo di plastica con le ruote".
Ne valeva la pena???

Credo proprio di no...
Queen...

Tornando a noi...
Vi aspetto alla gara, non mancate!!!
Ci sarà Andrej Gucek, con Andrej Schell, del Team Bike Republic di Celie (Slovenia).
Paolo Generali da Pistoia!!!
Probabili anche gli Energy Bike di Trento e gli HighRoad di Mantova...
Venite a dar lustro, con la vostra presenza, alla nostra piccola "grande" gara muggesana...
Davide bastianella31...


sabato 12 aprile 2014

Regolamento Cronometro Mujalonga sul mar.


Questo il regolamento, tratto dal sito della FCI, riguardo gli amatori: regolamento tecnico.

Alla gara di Muggia, potranno partecipare i tesserati di tutti gli enti (anche i Triatleti!) e chi è munito di visita medico-sportiva per il ciclismo (previo firma del foglio di scarico di responsabilità).

Essendo una gara amatoriale, non è quindi aperta ai professionisti, ai dilettanti ed ai ciclisti che fanno le giovanili...

Iscrizioni dalle 8:00 alle 9:00 al Montedoro Freetime.
15€ con pacco gara per tutti.
Partenza gara alle 9:30 (alle 9:15 partono gli Hand Bike).
30 secondi tra un concorrente e l'altro, ricordo che nelle gare a cronometro c'è il divieto della scia. Una volta superati, non ci si deve attaccare alla ruota altrui!
Finita la gara, tutti al Montedoro per "rinfreschino" e premiazioni!

La strada sarà quasi tutta chiusa al traffico, vige come in tutte le gare amatoriali il codice della strada.
Per cui, nonostante tutto, stiamo il più possibile a destra.

Il percorso...
Attenzione a:
poco dopo la partenza ci sono due rotonde, una incrocia via delle Saline e l'altra è vicina al complesso del Famila.
La curva che immette verso Muggia, vicina al ristorante La Stazione (sp 13), verrà percorsa contro mano. I vigili saranno presenti e vigerà un senso unico alternato.
Il porticciolo di Muggia, opportunamente transennato, è comunque composto da 4 curve lente.
Fate attenzione!!!
Arrivati all'imbocco della strada per Lazzaretto, completamente chiusa al traffico, si transiterà vicino all'arrivo ma, in direzione opposta.
Per raggiungerlo, si dovrà prima arrivare al confine Sloveno dove, max attenzione, ci sarà una svolta stile "giro di boa". La velocità sarà ridotta e vi verrà segnalato per tempo l'arrivo del tornante.
Arrivati al traguardo, spero che sarete felici!!!

Vi aspetto numerosi, per chi non mi conosce, sarò quello che vi tiene il sellino prima di partire!!!

Articolo di Alessandra Ressa (con un po' di compartecipazione da parte mia;-)):

NOVITA' ASSOLUTA MUJALONGA SUL MAR 2014: IL 26 APRILE PRIMA EDIZIONE DELLA CRONOMETRO, 14 CHILOMETRI SU DUE RUOTE ATTRAVERSO IL PANORAMICO PERCORSO DI MUGGIA.
Non solo corsa per l'undicesima edizione della manifestazione sportiva Mujalonga Sul Mar, a Muggia dal 25 al 27 aprile. Dopo l'attesa regata Mujalonga Sul Mar a...Remi, che il 25 aprile assieme alla gara giovanile inaugurerà la kermesse, è la volta di una prima assoluta dedicata ai moltissimi appassionati delle due ruote. Sabato 26 aprile infatti scendono in campo i ciclisti con la Mujalonga cronometro, 14 chilometri di percorso panoramico lungo il centro storico e il suggestivo litorale muggesano.
Organizzata in collaborazione con l'A. S. D. Gentlemen Trieste ed il Gs Cicloclub Trieste, la cronometro è la vera novità assoluta dell'undicesima edizione della Mujalonga Sul Mar ed è quella che nel ciclismo viene definita la prova della verità. A livello amatoriale infatti, queste gare, che vedono partire i concorrenti uno alla volta distanziati da un tempo prefissato, stanno acquistando sempre più popolarità, sia per la durata, breve ma intensa, sia per la specificità delle biciclette in uso. La cronometro di Muggia, con il suo suggestivo percorso di 14 chilometri attraverso il centro storico e lungo il panoramico litorale muggesano, si terrà sabato 26 aprile e si pone come una delle prove al top nella categoria. Oltre alla bellezza paesaggistica, il percorso è contraddistinto da quattro curve lente e tecniche che lasciano poi il posto alla velocità. Partenza da Montedoro, giro di boa al confine del Lazzaretto e rientro. Il percorso sarà quasi interamente chiuso al traffico per l'intera durata della gara dalle 9:00 alle 10:30 circa al fine di garantire la sicurezza dei partecipanti così come quella degli automobilisti. Saranno istituiti sensi unici alternati e il traffico in uscita verrà deviato lungo la bretella “Molo Balota”. Le informazioni complete sulle modifiche alla viabilità nel corso della manifestazione sono disponibili sul sito www.mujalongasulmar.com.
La gara è preceduta dalla partenza degli handbike. Le iscrizioni si effettueranno al Free Time Montedoro nella stessa giornata dalle 8:00 alle 9:00. Alle 9:15 partiranno gli handbike a alle 9:30 sarà la volta della cronometro con distacco di 30 secondi per ogni ciclista. Seguiranno premiazioni e rinfresco.
La manifestazione, giunta alla sua undicesima edizione, anche quest'anno offre un ricco programma di sport ed intrattenimento. Oltre alle gare podistiche competitive e non, le staffette giovanili e le competizioni a remi e in bicicletta, non mancherà l'appuntamento con la musica al teatro Verdi di Muggia, nella serata dedicata alla cultura e ai giovani talenti.
Anche quest'anno Mujalonga Sul Mar punta alla solidarietà. Parte del ricavato della manifestazione sarà infatti devoluto all'associazione di promozione sociale “Oltre quella sedia”, che da anni si occupa di attività teatrale e non solo rivolta a persone con disabilità intellettive.
PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE
Venerdì 25 aprile: a Porto San Rocco gare per i più piccoli e seconda edizione della Mujalonga sul Mar a...Remi. Una ventina di equipaggi in altrettante imbarcazioni a remi si sfideranno lungo il litorale muggesano.
Sabato 26 aprile: crono ciclistica con partenza da Montedoro.
Seguirà nel pomeriggio sempre a Porto San Rocco la presentazione degli atleti top runner tra cui figurano già molti nomi di spicco del mondo dell'atletica italiana e internazionale. La sera del 26 aprile a partire dalle ore 20 la Mujalonga Sul Mar si sposta al teatro “Verdi” di Muggia per l'appuntamento con la “Mujalonga in Musica” una serata dedicata alla musica classica e contemporanea con artisti di spicco del panorama regionale e nazionale. Il programma prevede esibizioni sinfoniche e corali con la presenza di tante giovani promesse della musica.
Domenica 27 aprile: con partenza da Porto San Rocco gare podistiche competitiva e non competitiva attraverso il consueto percorso panoramico muggesano.
Il programma completo della manifestazione 2014 è disponibile sul sito www.mujalongasulmar.com. Mujalonga sul Mar fa parte del circuito del Trofeo Provincia di Trieste. La manifestazione è la seconda delle 9 gare previste.
Ufficio Stampa “Mujalonga Sul Mar”
Trieste Atletica
Alessandra Ressa
alressa@libero.it +39 348 3515270
www.mujalongasulmar.com

Grazie Alessandra!!!
E grazie in anticipo all'ASD Gentlemen, al GS Cicloclub Trieste e a tutti quelli che ci daranno un mano!!!
Bastianella31








martedì 8 aprile 2014

L'altra faccia del ciclismo...

Dopo la domenica "adrenalina pura" di Viareggio, di nuovo in strada ma...
È tutta un'altra musica!

Ho avuto il piacere, l'onore, di esser invitato per un giro dall'amica Laura di Udine.
Ci siamo conosciuti alle gran fondo poi, lei ha allungato passando alle Randonèe, io accorciato l'agonia dandomi alle cronometro.
Come ciclisti non ci azzecchiamo, la sua è classe cristallina, due anni fa ha completato la 1001 miglia (1600km)...
In 4 giorni!!!
Insomma, stiamo paragonando l'oro puro, con il ferro...

Predjama...
Laura voleva vedere Postumia, le ho proposto anche il passaggio per Predjama (le due località sono vicinissime), siamo partiti assieme da Gorizia ma, lei è venuta in bici, io in macchina.

Come rendermi utile all'amica, che a fine giornata avrà coperto la bellezza di 241km, senza sentirmi di peso durante il giro?
"Gregariato"!

Nei 135km percorsi assieme, non le ho fatto prender un metro d'aria, la sua riconoscenza mi ha tanto lusingato. Per un giorno, sono stato lo Ian Stannard della situazione (solo più basso!).

Era tanto che non passavo da queste parti, da Gorizia siamo scesi nella valle di Vipacco, nel verde più assoluto e con un traffico ridotto davvero al minimo.
Dopo la salita di Radzrto, che costeggia il monte Nanos, abbiamo fatto l'anello Predjama-Postumia con il ritorno uguale all'andata.
Da "cronoman", i 1500m di dislivello li ho "sentiti" tutti ma, ho dato il meglio di me nei tratti di pianura proteggendo la mia Capitana di giornata!

Laura fotografa l'allegra fattoria;-)

Poi fotografa l'allegro "panzone";-)
Poco meno di 5 ore in sella, molte di più quelle di Laura, persona che ammiro, sia in bici, che non!!!

Che dire, passando dalla Blade all'Alpe d'Huez cambiano i fattori ma, il risultato è lo stesso!
Divertimento a "tutta forza"!!!

Ho pedalato anche "a casa", sono andato al lavoro in bicicletta quasi tutta la settimana.
Mi piace molto il rientro, andare a spasso dopo le 22:30, è davvero rilassante!

L'Alpe d'Huez "in de nait"!
Lunedì scorso, ero alla riunione per la cronometro al comune di Muggia.
Che ridere, come Celentano nel film "Innamorato pazzo" (dove si reca ad un pranzo di gala con l'autobus), mi sono presentato in piazza a Muggia in bici.
Vederla parcheggiata accanto alle varie macchine (Polizia, Vigili ecc), è stato divertente...

Ad ognuno il suo cappello;-)
La gara si avvicina, bisogna pedalare e predisporre per tempo il necessario per la buona riuscita dell'evento!
Bastianella31

P.s. Federica, ho aggiornato il blog, così non mi puoi "sgridare";-)











martedì 1 aprile 2014

Una domenica da ricordare!!!

30 marzo...
Eccoci alla gara...
Tre mesi di preparazione, circa 2500 i km percorsi per esser in "crono forma"...
Una bici fantastica sotto al sedere e 5 amici con cui condividere il brivido dei 31km della Cronosquadre della Versilia.

Il riscaldamento...


Come dei criceti, pedaliamo e siam sempre fermi;-)
Che dire?
La SFIGA (sfortuna), che ci aveva già tolto Marco H. e Paolo M. per infortunio, ci vedeva partire in 6 al posto di 8 ma...
L'ultimo colpo lo ha dato a pochi secondi dalla partenza dove, la ruota dell'altro Paolo si è storta dopo esser sceso dai rulli.
Ho provato ad aiutare l'amico, sono arrivato in pedana ai meno 5 secondi dalla partenza convinto che, ci fossimo tutti e due!

Praticamente sono partito al volo, su per la rampa, leggero surplace dato che mancavano 2 secondi, e via "a tutta".
Dopo il primo cambio sono sfilato in fondo ed ho scoperto che eravamo solo in 5...

Partenza lanciata...
Dovevamo quindi dare tutto ma, senza la possibilità che nessuno si stacchi o buchi una ruota pena, non essere nel numero minimo indispensabile per terminare la corsa!

La gara è andata benissimo (Classifica, 44,3km/h x noi), la media ha soddisfatto pienamente il "Capitano" Ivan e Kalle, per la prima volta, non si è staccato fornendo una super prestazione.
A completare il quintetto, le ottime trenate del neo-papà Andrea e, con la difficoltà di pedalare su di una bdc classica, quelle di Cristiano!
Cinque leoni, cinque persone che, durante i 42 minuti di gara, sono diventate ancor più amiche di prima!!!
Se la crono individuale è l'apoteosi del ciclista, la cronosquadre crea delle alchimie che legano i partecipanti l'uno all'altro!!!





Il giro in giostra è terminato con una bellissima volata dove, ho messo per la prima volta il 54-11 in pianura e, record personale, ho toccato i 52,4km/h che...
Sono praticamente la velocità media della squadra vincitrice!!!
Video: gli ultimi minuti della gara...
Solo per far vedere che, noi scarsoni ci accontentiamo di poco;-)

L'arrivo...
Nel post gara, pasta party e giro dei saluti...
Tanti gli amici premiati!
Gli Highroad, secondi assoluti nella speciale classifica delle squadre miste con una media da paura, pari solo alla loro simpatia!!!

Gli Highroad visti da Marzia (io sto dietro;-))...

E visti da me!!!
Emanuele Todesco, col Team Colli Berici, secondi di fascia per pochissimi secondi di distacco...


Ho incontrato Enola e Paolo con l'amico di Bdc forum Silvio.
Paolo sfoggiava il regalo che gli avevo portato il giorno prima (una maglia della Germania del 1998)!

Paolo Weltmeister!!!
Pure la squadra di Ermanno Negro è andata a premio.

E' il secondo anno che mi cimento nelle crono, non vado avanti neanche a spinta ma ad amici...
Sono primo in classifica!!!

Per chiudere in bellezza, sulla strada del ritorno abbiamo superato un pullman del Team Colombia.
Ovviamente ho "sventolato" il body dal finestrino, così siamo stati salutati col clascon dal simpatico autista!!!

Team Colombia...
E' altamente probabile che ho dimenticato qualcosa...
Casomai, riparerò nel prossimo post;-)
Bastianella31


P.s. Saturday public relation



lunedì 31 marzo 2014

Metti un sabato in Versilia...

Rientrato dalla Versilia, sono quasi ubriaco, tante, tantissime le emozioni provate!
Tanti, tantissimi gli amici incontrati!
Difficile, difficilissimo raccontare tutto senza tralasciare qualcosa...
Ci provo!

Sabato 29 marzo...
Non riuscendo a dormire, all'una parto per Verona nord, l'appuntamento col Team Energy Bike di Trento è per le 6:00.
Dopo 300km, faccio un riposino ed ecco che arrivano gli amici.
La strada che ci separa dalla Versilia la facciamo assieme, il gruppo è davvero affiatato e tutti sono cordiali e simpatici con "l'ospite straniero".

Il "Kalle" con le bici...

L'interno dell'hotel...
Arrivati a destino, ci cambiamo e proviamo il percorso, davvero bello e da Cronoman con la C "maiuscolissima"!!!

Ivan partecipa alla gara dei rulli...

Kalle con le miss!!!

Michele Bartoli ed il Kalle...
Siamo alloggiati all'hotel Sonia, davvero accogliente: Sonia, Barbara e Martina ci fanno sentire come a casa...

Dopo la prova del percorso, un buon pranzo tutti assieme, le risate non mancano anche se, il meglio sarà a cena con un Kalle uber alles...

Si mangia!!!
Abbiamo anche la fortuna di incontrare Michele Bartoli, un campione, sia in bici che come organizzatore della manifestazione.
C'è pure Eugeni Berzin, simpaticissimo, è un onore poter parlare col vincitore del Giro d'Italia 1994.

Nel pomeriggio, mi distacco un attimo dal Team, faccio il giro dei saluti.
Enola e Paolo, pistoiesi, mi aspettano per un caffè.
Ascoltare Paolo, vincitore della gara due anni or sono, è uno spasso!
E' tanto forte quanto simpatico!!!
Gli ho pure portato un presente che, con orgoglio, l'amico sfoggierà l'indomani al pasta party...

Enola e Paolo, i primi "cronoamici"...
Gli Higroad, al gran completo, li incrocio mentre si allenano, come sempre a tutta e come sempre sorridenti!!!

La passeggiata verso l'hotel, Paolo aveva detto "son 7-800m" (eran più di 3km), mi vede pensieroso...
Mi fa male la gamba, quella per cui ho interrotto il giro di martedì con Piero.
E' un retaggio dell'anno scorso, quando sono rientrato dal gesso.
Non facendo una vera riabilitazione, ho sforzato l'arto sinistro a discapito del destro ed ho ancora problemi nei primi km di ogni giro...

La partenza...

Zona rulli...

L'arrivo...

Nostalgia;-)
Che gara farò?
Riuscirò a rompere il fiato (maledetto asma bronchiale!!!)??
Sarò all'altezza degli amici che mi hanno invitato alla manifestazione???
Le risposte...
Al prossimo post...

Buona notte;-)
Almeno, non dormo da solo...
Bastianella31

giovedì 27 marzo 2014

Nonostante tutto, "sarà Versilia!!!"

Bicchiere mezzo pieno sta settimana, o mezzo vuoto?

Il trasloco è quasi finito, mi sto sistemando proprio bene...

Si è rotta l'auto martedì, oggi però è pronta!!!

L'auto è pronta...
Sono uscito solo una volta, a metà giro ho dovuto lasciar andare Piero da solo perchè non tenevo il suo ritmo.
L'Amico, di quelli che definisco "ciclisti Garmin" (a tutta dal primo all'ultimo metro), andava troppo forte e mi si stava "incaponendo" un quadricipite.
Purtroppo, non riesco a partire come fa lui (o Cristiano), ho bisogno di almeno 10km fatti in agilità col piccolo rapporto ma, non posso chiedere agli altri di doversi adeguare ai miei problemi.
Chi pedala col Garmin, non può rallentare mai, pena il rovinare la media (da postare poi su Fb o Bdc forum).
Continuerò ad allenarmi da solo, non è un problema, così potrò scaldarmi per bene e non incorrere in "imballate" alle gambe come successo l'altro giorno.
D'altra parte non mi cambia la vita, non mi sono mai interessate le medie dei giri ma più quello che faccio durante, meglio da soli che farsi male...

Sveglia presto!!!

Devo regolare la sveglia...
Sabato mega levataccia, per raggiungere gli amici del Team Energy Bike nelle vicinanze di Verona, da dove poi proseguiremo assieme, dovrò partire da casa alle 3 del mattino.
Sarà tosta!!!

SI PARTE!!!
A tutti quelli che ci saranno, ci vediamo a Viareggio amici cronoman!!!
Bastianella31

P.s. Ebbene si, "Back to the future" è il film più bello che c'è;-) (nostalgia vintage)