domenica 26 ottobre 2014

Gita a Montona (Croazia)

La bellissima gita odierna, facente parte della categoria "tre nazioni in un giro", mi ha visto raggiungere una meta già visitata ma, sempre piacevole da rivedere: Montona (Motovun).
L'ingresso a Montona...
Il percorso, per chi vuole cimentarsi o solo per curiosità, è questo: Muggia-Koper-Smarska cesta (salita che porta a Smarie)-Dolina Dragogna. Si entra in Croazia da Sicciole quindi, Buje-Krasica e si raggiunge Montona.
Krasica... Suggestivo!
Up and down sulla collina e via, nuovamente nella valle del Mirna in direzione Buzet.
Sfiorato il paese si svolta a sinistra salendo verso Socerga.
Rientrati in Slovenia, "a tutta forza" da Tuljaki a Kubed, Rizana-Dekani-Skofje e...
Caffè e "disco volante" al cioccolato a Muggia!!!
Poco meno di 130km, dislivello di ca 1500m, qualche salita ma, prevalentemente tanti mangia e bevi.

Una gita fantastica, irradiata da uno splendido sole, unica pecca...
Un forte vento che in alcuni tratti, valle del Mirna su tutti, mi ha messo in croce le gambe!
Lungobraccio...
Lungopiede...
Devo ammettere che, nè gambe nè testa eran "pronte" a fare 5 ore di bici ma, sarebbe stato un peccato non approfittare di questa ventilata ma calda domenica "ottombrese".
Bastianella Spartacus 31 fan club Montona, la fama non ha confini!!! ;-)
Sul ciottolato di Montona, più facile in salita che in discesa, ho pure avuto un po' di tifo da dei simpatici turisti.

Davvero pochissime le macchine lungo la strada, una però, la volevo proprio vedere!
Tre anni fa, in una gita in macchina con Paola, sbagliando strada incappai davanti ad una BMW Isetta 300.
Non ci crederete ma, purtroppo (sta facendo ruggine), la bella vetturetta è ancora la!!!
E' stata usata anche in un telefilm americano (8 sotto un tetto).
Nel telefilm...

BMW Isetta 300, vicino a Buzet ma... Almeno copritela!!!
Che dire, a livello "agonistico", il giro non ha e non doveva avere nulla da dire.
Una gita perfetta, giusta la scelta del vestiario, barretta-toast-gel il vitto.
Ho fatto il rifornimento della borraccia al benzinaio di Gracisce, senza neanche scendere di bici.
Una standing ovation ha salutato l'operazione, sbrigata in tempi da Formula 1!!!

Scherzi a parte, una domenica piacevole.
Buon proseguimento a tutti, per finire bene l'anno pensando già a quello venturo...
Bastianella31


P.S. Venerdì scorso, bel giretto con Enrico.
Muggia-Isola e ritorno, giornata solare e bella company!
Alla prossima!!!
Isola vista da Enrico;-)
Bastianella 31 visto da Enrico;-)
BS31

giovedì 23 ottobre 2014

Stanco? No, oggi no (cit.)

Citando la vecchia gag di Ficarra e Picone, mi sono reso conto di essere alla frutta.
Settembre ed Ottobre sono stati pieni, intensi ed emozionanti.
Han chiuso la stagione che era iniziata col pranzo sociale del Team Wilier Triestina e la Cronoscalata della Rosina, a marzo.
Sembra ieri...
Negli ultimi due mesi, la Randonneè della Giulia, 2 cronoscalate, una cronosquadre, una cronocoppie, 2 cronometro in linea e, ciliegina sulla torta, "la sagra del tritello"!!!
Il tutto, condito da tanti divertenti allenamenti, i vari test dei percorsi, le "trenate" in Blade con la lenticolare, la salita di Marezige provata e riprovata per poi, miseramente, fare il peggior crono il giorno della "gara".

Lunedì ero stanco, al sesto giro in 8 giorni, ho sottovalutato la cosa e sono uscito con il Campione del Mondo in carica Piero Air e Massi.
Ingenuamente speravo in un giro "ciaccole", sfortunatamente per me, non è stato così.
Partiti forte, troppo per le mie gambe, ad Ankarano si è aggregato il simpatico Fabrizio, triathleta muggesano.
Da li in poi, ho sofferto fino al primo gpm, poi, dato che di "ciaccole" neanche a parlarne, ho proseguito da solo.
Nel tornare a casa, ad un ritmo consono allo stato di forma, sono transitato per il "muro di Rozar", famoso quasi quanto quello di Huy della Freccia Vallone (o è nell'Amstel Gold Race?).
Mi è piaciuto farlo, è una salita "insulsa" in realtà, perchè ero con l'Alpe d'Huez con le ruote della Blade.
Bello il contrasto "pendenze sopra il 15%-ruote 82-101mm", le solite cose "senza senso" che mi contraddistinguono;-).
Mi scuso con Piero per la sterile polemica nata poi su "uozap" nella chat "Amici de bici", non era mia intenzione.
Piero non ha nessuna colpa nella scelta di rientrare a metà giro, dovevo capire che non avendone, era meglio che uscissi da solo.
Come oggi...
Anche le lenticolari fanno colazione, si chiama: LentiColazionAre;-)
Gli Amici de bici oggi uscivano in "forze", con un paio di belle salite in programma.
La Blade ed io invece, ci siamo diretti verso Kozina, per poi rientrare a casa da Basovizza, dopo aver pedalato sulla tratta Roditti-Divacia-Sezana-Lokev.
Per raggiungere tale strada purtroppo, c'è da fare l'infinita salita di Crni kal che porta dal bivio Kubed a Kozina.
Un po' per il freddo, minima 6,8°, un po' per la pioggia che mi ha accompagnato per 50 degli 85km percorsi, il giro è stato discretamente impegnativo.
Mi sono divertito parecchio, a crono, in divisa invernale, tutto bagnato con la mantellina...
Mi sono anche reso conto che, in vista delle gare del prossimo anno, devo mollare un po' la Blade, concedermi dei bei giri autunnali con l'Alpe d'Huez o la Pontevecchio.
Altrimenti, arrivo al prossimo anno "troppo carico"!!!

Lavoro sporco! Ora per la Blade, un po' di ferie!
Lunedì, per festeggiare la "fine delle ostilità", cena con gli Amici de bici!!!
Indiscrezioni danno presente anche la ciclista in foto, almeno così si vocifera.
Non ci cambia la vita :-)

Amica de bici;-)
Buon weekend ciclistico a tutti, che l'autunno sia con noi;-)
Bastianella31

lunedì 20 ottobre 2014

Il Campione del Mondo, e di Muggia, è: PiterAir DorliUran!!!

Premessa...
Mancano alcune foto, molto importanti, il PC non ha voluto girarmele.
Recupereremo al più presto!!!

La domenica che tutti, che dico tutti, che qualcuno aspettava, è stata un completo successo!!!
Meteo perfetto, compagnia di rilievo, il 1° Trofeo Amicidebici "sagra del tritello" Gpm Marezige entra di diritto nella storia del ciclismo.

La giornata inizia col ritrovo delle 8:30 in piazza Marconi a Muggia, una delle più belle piazze del mondo, forse del Friuli Venezia Giulia.
Il comune...
Per par condicio, la chiesa;-)
Primo ed unico intoppo della giornata, Thomas "Organizzatore Raider Esiedal", si presenta con un raggio mollo e la ruota che gira storta!!!
Entra in azione l'officina Bastianella BS31, raggiunta casa in un batter d'occhio, via il pacco pignoni dalla sua ruota e ripartenza con la Fulcrum di scorta.
Emergenza risolta!!!

Il giro prevedeva il percorso Muggia-Isola-Vanganel a velocità controllata, Vanganel-Marezige alla morte e, con calma, trasferimento al ristorante di Elleri.
L'allegra truppa raggiunge Isola, l'occasione di pedalare assieme chiacchierando è per molti una premier.
Tutti assieme, tutti uniti sotto la bandiera del ciclismo e dell'amicizia!!!







Lo sguardo del vincitore, ancor prima di aver vinto;-)
Dopo il caffè isolano, ci si dirige verso il percorso di gara.
C'è chi "ciuccia" un gel, tutti vuotano le borracce, alcuni vorrebbero buttare telefoni e caschi per alleggerirsi.
Prima del kilometro "zero" si ride e si scherza poi, la trance agonistica ed il fiatone lasciano il posto ad un assoluto silenzio rotto solo dall'urlo di Massi "sagra del tritellooo"!
Partiti!!!
Piero si porta subito in prima posizione, alla sua ruota BS31-Max Pozzo e Thomas Esiedal.
Il ritmo che il colombomuggesano imprime alla gara è massacrante, il primo a staccarsi è Thomas.
A circa metà percorso, 4,8 i km totali, Max Pozzo scatta!!!
La sua è una fucilata a cui Piero risponde prontamente, Bastianella 31, davvero inguardabile, si stacca inesorabilmente venendo distrutto moralmente dall'azione del triestinlucano !!!
I due missili proseguono verso tempi record (Piero ora è secondo assoluto sulla Marezige Climb!!!), per l'italotedescovenetomujesano BS31, è notte fonda (notte, non Thomas Fonda;-))!!!
La gara ora si gioca su due fronti, Max e Piero per la vittoria, BS31-Renzo Air fluo-Thomas Raider e Massi 24% per il terzo gradino del podio.
Non avendo assistito al fatto, lo racconto con le parole dei contendenti...
Piero Air: sono stato a ruota di Max fino alla penultima rampa poi, ho piazzato la stoccata vincente!!!
Max Pozzo: sono partito per provare a staccare Piero ma, una volta che mi è rimasto a ruota, non sono riuscito a contrastare il suo scatto...
La Colombia esulta per la vittoria, anche a Policoro, terra natia di Max Pozzo, festeggiano il secondo posto.
La torcida PieroAir!!!
Bravos Pieros!!!

I tifosi lucani per Pozzovivo!!!

Il terzo posto, in volata, va a Massi 24% che regola, opinione personale, un deludentissimo (e deluso) BS31.
In pratica, l'atleta muggiocubano, ha Spartacussato il rivale, inoltre, alla Sagan, gli voleva pure toccare il culo ma...
Non l'ha fatto!
A Cuba, il paese è in festa!!!
Hasta la vista Massi podios!!!
La Germania intera, soprattutto la Baviera, è a terra, come il morale di BS31 per il podio sfumato...
Bastian si dispera per la prestazione del suo ononimo!!!
5° uno splendido Renzo Air fluo, notevole la sua prestazione!!!
La classifica completa:
1° Campione del Mondo assoluto, più forte di Superman e tosto come Forrest Gump: Piero Air Dorliguzzo
2° Max Pozzovivo Meton
3° Massi 24% hasta la vista siempre;-)
4° Bastianella Spartacus 31
5° Renzo Air fluo
6° Thomas Raider Esiedal
7° Daniele "Ivan Basso"
8° Roby Bastìa Cento1
9° Pisano Specialized
10° Alejandro Sandro Kuota
11° Cadel Fure Evans
Penultimi a parimerito: Dodo "Pettared" e Roby "Specieto" Richter!!!
E' finita!!!
Uno gioisce, l'altro... Sviene;-)
I tifosi del Team Revolusion di Massi 
Le pagelle:
Piero voto 11, simply the best!!! Devastebol!!!
Max voto 10, l'unico in grado di tenere il Campione fino a pochi metri dall'arrivo! "Stoickov"!
Massi voto 10, la rivelazione della gara! Al grido "o podio o muerte", con tutta Cuba al suo fianco, è salito sul gradino più basso del podio mandando in delirio l'intera isola. Fidel!!!
Bastianella Spartacus 31 voto 4, deludente, moscio come una mozzarella di bufala, non è riuscito a replicare il tempo fatto il giovedì che gli avrebbe permesso un comodo terzo posto. Cambia sport, fai schifo!!! Weichwurst (salsiccia molle!).
Renzo voto 10, alla sua età ha fatto un gara incredibile, è un esempio per tutti i ciclisti. Monumentale!
Thomas voto 8, ha migliorato il suo crono ma, ha perso la sfida personale con Massi. Fumoso;-)
Daniele voto 8, una buona prova la sua, sui livelli di Scala Santa. Stabile!
Roby Bastìa voto 9, ha demolito il suo record e, nonostante sia un passista, si è issato all'8° posto. In rialzo!!!
Pisano voto 8,5, buona prova la sua alla prima in una gara di tale livello e portata cosmica. Emergente!
Sandro Kuota voto 8, alla Valverde non si è mai visto e, ha fatto la gara con scaltrezza ed abilità. "Invisibol men";-)
Fure voto 9, non prendeva in mano la bici dal Zoncolan del giro d'Italia, grande la sua corsa. "Indomebol"!!!
Dodo e Roby voto 9, entrambi al traguardo pur con pochi kilometri, hanno onorato la gara con simpatia e caparbietà. "Speccietto!"

Dopo l'arrivo dei contendenti, tutti a pranzo!!!
Bellissima la "lochescion", ottimo cibo, birra e soprattutto le sontuose premiazioni.
Piero, oltre alla coppa, riceve dalle Miss (una è pure sua moglie) la maglia rosa "Sagra del tritello".
Maglia che, per un anno, potrà sfoggiare in ogni occasione!
Dalle feste ai matrimoni, dai giri in bici a, perchè no, l'incontro con Papa Francesco che, voleva conoscere il vincitore della più importante gara della storia dell'universo!!!
Il podio...
La consegna della maglia...
Il bacio della Miss...
La coppa!!!
I complimenti di Pozzo...
La manifestazione è andata alla grande, già si pensa al prossimo anno con una nuova salita da affrontare (Tinjan???).
Il successo raggiunto, forse, costringerà a fare le preiscrizioni con sorteggio tipo Maratona dles Dolomites.
E' lo scotto da pagare quando si organizza qualcosa di assolutamente perfetto!!!

Grazie a tutti!!!
Grazie agli amici per la splendida domenica passata assieme, in bici ed al ristorante (con splendida vista sul golfo di Koper ed un parco giochi per i bimbi).
Grazie di avere voluto passare una giornata tutti assieme, l'appuntamento è per il prossimo anno e, magari, per un raduno non competitivo per aprire la stagione 2015 in allegria...
Bastianella31

L'Alpe d'Huez in versione "tritello"...
Prima:

Dopo:

BS31...

venerdì 17 ottobre 2014

Due giorni all'evento, non manca nulla!

Mancano solo due giorni, oramai il 1° Trofeo Amici de bici "sagra del tritello" Gpm Marezige, è realtà!
L'importanza di tale gara, ha visto uscire i nostri eroi in gran segreto, il percorso ha la riga nera delle loro ruote!
Piero in ricognizione, il tracciato l'ha "creato" di persona!!!
L'arrivo dei primi 7-800 pullman di tifosi...
Tutta Marezige scende in piazza!!!
L'arrivo (scherzo;-))
La salita di Marezige (ri-scherzo;-))
La tensione si taglia col coltello, chi vincerà sarà il Campione del Mondo, che dico, di Muggia, per tutto l'anno successivo (con diritto di tirarsela alla grande ed essere arrogante come Ibrahimovic e Balotelli messi assieme;-)).
Kviatkoski, baraterebbe all'istante la sua maglia iridata per questo trofeo:
Vale come 2 Fiandre e 2 Roubaix messe assieme;-)
Chi vincerà questa importantissima sfida???
I favoriti principali sono due, Max Pozzovivo (secondo me fortissimo nella seconda metà della salita) e PieroAir Uran (probabilmente il più rapido da Vanganel al bivio Babici).
Questa leggera differenza di attitudine, potrebbe definire il vincitore!
Personalmente, punto al podio, come nella classifica avulsa della Rampigada Santa.
Tenere la ruota dei due missili, è l'obbiettivo primario poi...
Vedremo quello che succede!

Gli altri contendenti, per kilomentri percorsi, sono uno scalino sotto ma, non è una cronoscalata!
La lotta sarà ruota a ruota, uomo a uomo, l'asfalto si sbriciolerà al passaggio delle biciclette!!!
Ecco i concorrenti in caso di vittoria:
Massi 25% Team Revolusion...
Max Pozzovivo!!!
RigoPiero UranAir!!!
Thomas Raider Esiedal!!!
Alejandro Sandro Kuota!!!
Bastianella el Kiryienka dei poveri!!!
I tifosi di Daniele Basso Germani!!!
Andrea FurEvans in maglia gialla!!!
Il "parterre de rua" è completo, ci saranno tifosi di ogni tipo, i controlli antidoping ecc...
Preferite questo???
O questa???
Non toccate i ciclisti;-)
Si inca..ano!!!
Antidoping al volo!!!
Il passaggio tra Ankarano e Bertocchi;-)
500m al Gpm di Marezige...
Davanti ad una Wilier Triestina, il Diavolo s'infiamma!!!
Bene, è tutto...
Sarà una domenica infuocata!
Dopo la battaglia "pasta party" in quel di Elleri, dove i concorrenti potranno incontrare le loro famiglie (chi c'è l'ha;-)).
A presto, un nuovo Campione sta per sbocciare!!!
Bastianella31

P.S. Speriamo non venga anche lui!!!
Povero Valverde, oltre alla salita, sta soffrendo le Pene della fatica:-(
No comment!!!