venerdì 16 agosto 2013

Gita a Cormons...

Dopo due tentativi a vuoto, troppo vento nei giorni scorsi, casca il mondo oggi si pedala!!!
Ore 8:30 appuntamento alla "Tenuta Turani".
Ovviamente c'è ancora vento, si chiama effetto Jennifer Lopez, quella donna ha il vento sempre in faccia, anche in un video in cui è seduta su di una moto in un'officina: il vento in un luogo chiuso, ma si può!!!;-)
Chiedo gentilmente a Manuel, dato che ne ero sprovvisto, se mi presta una ruota anteriore a basso profilo perchè già nei primi 500m coperti per raggiungerlo, capisco che con la 82mm non ne esco vivo.
Il risultato estetico è pessimo (Manuel: è orrenda!!!), sembra che la bici ha un mega-cd al posteriore ed un hula hoop all'anteriore. Poco male, almeno riesco a pedalare senza che il manubrio mi faccia impazzire!
la blade in versione "vento" davanti all'isonzo...
L'itinerario del giro è da passistoni (solo 673 i metri di dislivello), Trieste-costiera-vallone-Gorizia, dove ci perdiamo un pò (potere del duo Turani-Bastianella, di due messi assieme non ne facciamo uno intero) e via verso Cormons.
Coca, acqua e foto ricordo, il ritorno prevede il passaggio per Gradisca-Sagrado-Monfalcone-Sistiana e...
Devo in primis ringraziare Manuel, mi ha fatto fare da gregario tutto il giro, sempre davanti, sempre sulle prolunghe, ho pedalato bene (88rpm medie nelle 4 ore e 15 totali), vento a parte il percorso è stato gradevole ed il caldo non si è mai fatto sentire!

la blade, una statua ed una bella chiesa...

mister cormons 2013, manuel sorriso sagan turani!!!
Al rientro ecco la costiera, 10km in cui mettersi alla prova, oggi sono pure controvento! Il capitano mi da via libera, "vai vai, ci vediamo a Barcola"!!!
Inserire nel giro una specie di ripetuta sui 10km con 100km nelle gambe, neanche male;-)!!!
Percorro il suddetto tratto di strada come fosse una gara, la sede è bella larga e permette di pedalare senza dare fastidio alle auto, la velocità è buona, 53-15 in canna, a volte il 16 quando il vento mi mette in crisi.
100rpm fisse, 42-43 orari, un paio di volte rimbalzo e finisco a 38, quando il vento molla però leggo sul ciclocomputer 45km/h.
Arrivato a Barcola aspetto l'amico, ancora pochi km e dalla stazione dei treni il giro è virtualmente finito, dentro il 39 ed in agilità si rientra a casa!
La soddisfazione è tanta, poco meno di 124km, tantissimi passati sulle prolunghe a fare girare le gambe col 53.
Semplicemente il top!!!
Abbiamo assaggiato quello che ci aspetta alla Randonnèe del 1 settembre, ci saranno più km e dislivello per cui il ritmo dovrà essere più basso di quello odierno (sfiorati i 29 di media, per noi oro che cola!).
Per l'appuntamento di Modena dovrò invece rifinire l'aspetto velocità ma, quei giri li farò da solo e contempleranno sicuramente le ripetute e lavori più specifici.
Grazie ancora della bella mattinata Manuel, è un piacere tagliarti l'aria!
Non che tu ne abbia bisogno;-)...
Bastianella31...

3 commenti:

  1. non è che ti facevo da gregario, è che davanti è impossibile starti, almeno per me!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il gregario sono io e non si discute;-)
      bastianella 31

      Elimina