lunedì 23 settembre 2013

La 6 x Andrea, una splendida giornata...

Sabato 21 settembre, Jesolo, ore 17 circa, comincia l'avventura del Team Wilier Triestina alla 6 x Andrea...

Le due squadre, separate da un'acerrima rivalità (Rossano Veneto è praticamente divisa in due;-)), si trovano alla spicciolata all'hotel.
I White sono al gran completo, i Black al 50%.
Dopo alcuni giri di prova ci si ritira nelle camere, non prima di una chiassosa cena e di avere deciso le tattiche di gara.
Scherzi a parte, con Luca e Stefano proviamo il percorso fino al tramonto, l'aria è frizzante, il cielo si tinge di rosso, di più non possiamo fare...
Mario è in arrivo, Michelangelo e Rudy ci raggiungeranno la mattina seguente.
La simpaticissima Anna (signorina, non signora;-)) ci aspetta ai pacchi gara, siamo in ritardo ma, grazie a lei, ci salviamo in corner e ritiriamo il necessario per partire...
tattiche di gara;-)




il materiale c'è, speriamo anche la sostanza...
Dopo avere dormito poche ore eccoci pronti, la sala da pranzo dell'hotel è vuota, i tre cavalieri neri consumano la loro colazione in un rilassante silenzio, tra poche ore il "frastuono" della gara sarà ben diverso...

lenticolare dietro, 90mm davanti, pronta per la "battaglia"

via, andiamo a provare il percorso...
Arrivati gli amici siamo finalmente in 6, assieme ai White facciamo un giro del percorso, rispetto al giorno prima è tutto transennato, correremo senza macchine attorno e con la moto a farci strada, un trattamento da professionisti!!!

Niente telecamera!!!
Ho scoperto quello che è successo a Modena, la videocamera, una volta accesa, non fa funzionare il ciclocomputer ed allora rinuncio al filmato, è più importante "la prestazione"!!!

Dopo il riscaldamento si torna all'hotel, maglia da gara, un gel e ci rechiamo alla partenza.
L'emozione è tanta, la gara è organizzata veramente bene, la zona partenza-arrivo è degna delle migliori gran fondo, l'atmosfera è assolutamente semplice e cordiale, d'altra parte la motivazione della manifestazione è quella di ricordare una persona che manca a tanti e che aveva moltissimi amici, è un'onore partecipare alla 6 x Andrea...
Poco prima dello start riesco anche a salutare Carla Pinarello, ora tocca a noi...

Grazie ad Orfeo ci sono sia il video della partenza che dell'arrivo:
Partenza Team Wilier Black...
Lo speaker annuncia i nostri nomi uno alla volta, il cuore comincia a battere forte anche se non stiamo ancora pedalando, tra poco batterà come un tamburo perchè ci aspettano due giri del bellissimo percorso...



rudy, bastianella31, luca, mario, stefano e michelangelo. il team wilier black all'attacco!!!





partenza!!!
che grinta "sti wilier"!!!

Trentuno minuti e dieci secondi di passione, tanto è durata la nostra prova. Pronti via le gambe sono subito in croce, il fiato sembra non bastare mai. Ci si incita, facciamo i cambi come si vede in televisione, la persone non fanno mancare il loro apporto e nonostante siamo impegnati nella gara sentiamo applausi ed incoraggiamenti.
Il treno nero procede bene, chi tira di più, chi aiuta come può perchè in difficoltà.
Personalmente sento la responsabilità di essere l'unico con la bici da crono, provo a tirare più degli altri, non perchè se lo aspettano ma per orgoglio, voglio aiutare il più possibile gli amici per conseguire un bel risultato.
Il secondo giro è arrivato, ogni tanto ci disuniamo ma, per essere una squadra che si è creata il mattino stesso, stiamo andando alla grande, la nostra media si assesta sui 42,5km/h.
Con la doppia curva a 90° entriamo nel rettifilo finale, dopo la rotonda attuo la tattica che avevo concordato con Luca, "vi porto al traguardo e voi fate la volata!!!".
Nonostante le radici, nonostante non sia "uno bravo", percorriamo la retta finale sul filo del 50km/h, a poco dallo striscione Luca e gli altri sprintano, siamo arrivati!!!
Ci si congratula a vicenda, l'adrenalina è ancora tanta, ci rendiamo conto di esserci divertiti un mondo, scherzando chiedo se ci schieriamo di nuovo per un'altro giro in giostra...

Il nostro arrivo: L'emozione del traguardo...

Seguiamo la prova dei White, purtroppo Caio non riesce a compiere il secondo giro (problemi alla schiena), i ragazzi sono bravissimi a finire la gara in 5, ottima la loro prestazione supportata anche dal nostro tifo!!!
L'arrivo dei White!!!


Come siamo arrivati???
Ventiduesimi assoluti e sesti di categoria, abbiamo fatto del nostro meglio vincendo pure la simpatica lotta interna tra Team Wilier, i ragazzi bianchi si sono classificati 47°, per questa edizione i migliori siamo noi;-)!!!

Nel post gara si salutano gli amici, Daniele ed Ivan del Team Energy Bike, mi complimento con Monica per la vittoria in ambito femminile con la squadra Team Patos Pink, incontro pure il Team Highroad al gran completo, finalmente posso stringere loro la mano...
Veniamo premiati pure noi, sfortunatamente sono già in pizzeria, Michele prende il mio posto sul podio, oramai l'ho ingaggiato come controfigura ufficiale...
Luca è molto dispiaciuto di questo, Stefano mi lusinga "dovevi salire te per primo!"...

Al pranzo, tra birre ed un'ottima pasta, si chiacchiera allegramente, il discorso è ovviamente la gara.
Una cronosquadre non si dimentica in fretta...

ecco il team black sul podio!!! michele sta volta sostituisce mario;-)

ivan e daniele del team energy bike, 2 cari amici, 2 ciclisti appassionati!!!
Per finire voglio ringraziare gli amici con cui ho condiviso queste splendide giornate.
Grazie di cuore a tutti, ci vediamo presto!!!

Un complimento all'organizzazione, tutto davvero perfetto, un saluto a Carla Pinarello ed Ivan Piol.
Dopo avere ricordato con voi Andrea, sabato a Trieste ricorderemo il direttore sportivo dell'ASD Gentlemen Bruno Marzi (con una piccola cronoscalata), era un caro amico di tutti noi ed un personaggio nel mondo delle gran fondo ciclistiche...


il premio, la felpa e le calze...

A trieste si è svolta la Rampigada Santa.
Il Team Wilier era rappresentato da Piero, ottima la sua prova come pure quella degli amici presenti...

La classifica, dopo i 2000 terribili metri al 16,2% medio di pavè, ha visto Piero issarsi al 21° posto, Massimiliano al 26° e Thomas al 31°.
Bravi ragazzi!!!

massimiliano, piero piter air e thomas la triestina al via della gara...

nonostante la pendenza monstre, a piero scappa da ridere, con la cento1 air... vola!!!

Bastianella31...

Nessun commento:

Posta un commento