venerdì 31 gennaio 2014

Il catalogo Wilier Triestina 2014: ce n'è per tutti!!!

Ecco le bici che la Wilier Triestina "propone" quest'anno, una carrellata da "leccarsi i baffi"...

Zero.7
La bici da salita per eccellenza, il telaio più leggero che la casa di Rossano Veneto produce!
Ho avuto il piacere di provarla, lo smorzamento delle vibrazioni trasmesse dalla strada mi ha colpito subito.
Una volta nella vita mi piacerebbe fare lo Zoncolan con una Zero.7, magari con quella del presidente del Team Wilier Triestina...
Intesi Antonio;-)???

Nero opaco...

Rosso fluo...

Giallo fluo (my favorite)...
Cento1SR
La Cento1SR differisce dalla Zero.7 in diversi particolari.
E' una bici più "massiccia", quasi più da Criterium, non che non ci si facciano le salite ma, più votata alla velocità in pianura rispetto al "camoscio Zero.7".
Il reggisella ed cavi sono integrati, è un po' più pesante della sorella ma più raffinata dal punto di vista della linea.
Eccola a voi...



Nero opaco...

Rosso (my favorite)...

Tricolore italiano, patriottica!

Bianco

Bianco opaco...

Giallo fluo...
Cento1SR Disc
C'è anche la versione coi freni a disco, una novità che sta prendendo piede sulle Bdc dopo avere spopolato sulle Mtb...

Bianco opaco "disk jokey"...
Cento1AIR
Cosa succede se si fondono assieme una Cento1SR ed una TwinBlade???
Nasce la Cento1AIR, la bici da strada Wilier Triestina votata all'aerodinamica.
E' la bici dell'amico Piero!
Ottima su tutti i percorsi, ci fa le granfondo, e molto appagante alla vista.
Un mix ideale per chi vuole andare veloce senza disdegnare nessun tipo di strada...

Matt blu (my favorite)...

Dark...

Matt fluo...

Rosso fluo...

Bianco rosso (PiterAir version)...
Zero.9
La sorella minore della Zero.7, per caratteristiche tecniche, è la Zero.9.
Leggermente più pesante, ne ricalca le "f-orme" pur essendo meno estrema come bici.
E' il telaio ideale per chi ama le linee classiche, ottima per le granfondo e per pedalare sui Gpm...

Nero opaco...

Bianco (my favorite)...
GTR-GTS
E' l'erede della GranTurismo, bici che ho avuto il piacere di possedere ed apprezzare.
Cambiano alcuni particolari ma, la sostanza resta la stessa: una bici, lo dice il nome, per lunghe distanze e per chi ama pedalare senza ossessioni cronometriche.

GTR

Team Colombia...

Lime (my favorite)...

Nero opaco...
GTS

Nero opaco GTS, tubo sterzo ed orizzontale per lunghe distanze...
Stella
Anni fa c'era la Mimosa ora c'è, per le tante cicliste, la Stella.
Il telaio ricalca le linee della GTR-GTS, una bici comoda ed ottima per granfondo e randonèe.
La colorazione la rende molto appetibile al pubblico femminile...

Argento...
Izoard XP
La bici dell'anno 2009 (Gear of the year, rapporto qualità-prezzo) è ancora in auge.
Per chi inizia è un vero affare, un monoscocca in carbonio rivisto e migliorato grazie alle nuove tecnologie che Wilier Triestina ha concepito in questi anni.
Avanti novellini, l'Izoard vi aspetta;-).

Nero opaco...
Montegrappa
La Montegrappa è il telaio in alluminio della Wilier Triestina.
Una bici, proposta in due colori, semplice ed essenziale per pedalare senza pensieri e con il vento sulla faccia;-).

Nero opaco...

Bianco...
Triestina Cross
Per chi d'inverno ama "sguazzare" nel fango, in qualche bella gara sui prati o nei boschi, ecco la Triestina Cross!
Telaio in alluminio con forcella in carbonio, cavi sopra all'orizzontale e freni cantilever.
Non resta che tuffarsi in gara prima della fine della stagione invernale...
 
Nero...
Per chi ama sfidare le lancette del cronometro, ecco le due scelte che potete fare se volete essere "fieri ed alabardati".

TwinBlade
TwinBlade è il top per le gare a cronometro in casa Wilier Triestina, uno splendido telaio aerodinamico arricchito da una forcella alare.
I freni sono integrati e nascosti dall'azione dell'aria, la ruota posteriore è incastonata dentro al tubo piantone sella che ne ricalca la forma (la distanza da esso è regolabile).
In questa immagine si può vedere il lavoro fatto per rendere la forcella il più aerodinamica, ma al tempo stesso rigida, possibile.

I flussi che lambiscono la TwinBlade vengono indirizzati dai "foils"della forcella...

Ecco le colorazioni:

Nero opaco...

Giallo...

Team Colombia (my favorite)...

Arancio...
Sono tutte e quattro troppo belle, come sceglierne una sola;-)!!!

Blade
La Blade, sorellina della TwinBlade, si differenzia da essa per la forcella tradizionale. Il freno anteriore è classico, la forma del telaio è però tale e quale alla "sorellona" e la rende una bicicletta fantastica per tutti gli amanti delle crono e per i praticanti del triathlon "no draft".

Prima "my favorite" (e ti credo;-)) poi... nero opaco.

Per chi vuole maggiori info, ecco il sito della Wilier Triestina.
Buone pedalate a tutti, se alabardate...
Meglio!!!
Bastianella31







Nessun commento:

Posta un commento